Osare, audere, avere coraggio

Osare, audere, avere coraggio

Osare audere Donna Energia blog

Solo una breve riflessione quella mia di questa mattina. Una riflessione che nasce da una mia esperienza vissuta ieri, una riflessione che non è nuova per me, nasce ogni volta che ad un mio “tentativo di” non corrisponde una “realizzazione di”…

Ed ho deciso che oltre al post in Facebook, voglio che sia parte anche delle pagine del blog perché è qui che io – per prima e prima di voi – devo svelarmi se davvero, come è vero, desidero che questo sia uno spazio di condivisione e crescita.

Ecco, io ci sono!…e me l’ero ripromessa sin dall’inizio di quest’anno di essere quanto più vicina e, appunto, svelata possibile perché è questo che deve accadere tra le pagine di un blog: il raccontarsi ed il condividere. Ecco, io ci sono, aspetto anche voi!

Questa immagine me l’ha regalata qualche giorno fa una mia cara amica. 💜
Stamattina sono andata a riguardarla, a rileggere, perché ieri non è stata una giornata proprio delle più riuscite per me…ed allora mi capita di rimettermi in discussione, di pensare “…ma è davvero giusto provaci?… avrei potuto stare a casa, avrei potuto puntare su altro… avrei potuto non farlo…”
🌸Sì è vero, ma quando ho scelto di farlo, l’ho scelto consapevolmente, volutamente e perdere fa parte dell’aver tentato con audacia.

 

Noi Donna , , , , , ,

Informazioni su Simona Letizia Ilardo

Simona Letizia Ilardo nasce a Enna, UmbilicusSiciliae, il 20 Maggio 1974....e qui termina il mio descrivermi in terza persona che fa tanto professionale, ma tanto distaccato. Ho trascorso i primi quindici anni vivendo felicemente tra la Sicilia ed il Friuli ma, soprattutto, viaggiando lungo tutto lo stivale. E’ da qui che nasce una delle mie primissime passioni, quella per i viaggi. La valigia pronta è sinonimo di felicità! Adolescente mi trasferisco, con la famiglia, in provincia di Napoli dove vivo tuttora dichiarando un giorno sì e l’altro pure di non essere ancora nella città in cui voglio vivere. Un grande obiettivo nella vita (non ancora considerato raggiunto) realizzarmi professionalmente! Compito arduo anche perché le passioni che mi travolgono (è il caso di dirlo) conducono, alternativamente, verso le lingue straniere, l’arte, il restauro, l’archeologia, i libri (da leggere e da scrivere) oppure indirizzarsi verso un "lavoro sicuro". Nell'indecisione giovanile, ho scelto di studiare economia ed iniziare da subito a lavorare presso uno studio commerciale prima, presso il mio studio di consulenza fiscale e tributaria poi. Appassionata di diritto mi sono (poi) laureata in Giurisprudenza e accresco di giorno in giorno interessi, passioni e confusione! Alterno con piacere formazione in materie giuridiche e fiscali a materie strettamente legate a ciò che le regala emozioni. E’ così che negli anni divento mediatrice civile e commerciale, studio spagnolo, inglese e francese, mi occupo di formazione in ambito fiscale, programmo viaggi per "incontrare" l’artista in mostra in una determinata città, mi interesso di marketing aziendale, divento una piccola wedding planner, seguo master in diritto tributario e mi iscrivo a corsi di danza caraibica. Non tutto mi riesce alla perfezione (no direi proprio di no), ma l’entusiasmo e la grinta sono sempre al top! Uno dei miei principi ispiratori è in uno dei miei film preferiti: "leggo un po’ di tutto, non si sa mai da dove può venire un’idea geniale"….e io ogni giorno cerco l’idea geniale!

Precedente Cristina De Stefano e le sue storie di donne, a cominciare da una certa Oriana Successivo Oggi, con me, in giro a Napoli. Pronti?...via!